fbpx

"Volume"

Dati Audiometrici

Per realizzare le misurazioni tecniche di “Volume” sono state utilizzate apparecchiature professionali dalla risposta in frequenza lineare.

Strumenti di riferimento utilizzati

Gli strumenti utilizzati per le misurazioni audiometriche.

Per il test sono stati utilizzati i seguenti segnali di riferimento:
• PinkNoise
• Sweepsine20Hz-20kHz • 200Hz
• 350Hz
• 1kHz
• 10kHz
• Un brano dei Daft Punk

Gli smartphone che possono essere utilizzati all’interno di “Volume” sono tutti i telefoni che presentano degli altoparlanti sulla base inferiore. Nello specifico per il test sono stati utilizzati:
• Smartphone One Plus 6T
• Microfono DPA 4090 condensatore omnidirezionale
• Preamplificatore microfonico Focusrite Red7
• Convertitore ADOrion32 + Gen3
• Strumenti di misura Waves e Fab Filter tarati come segue: -12dB=0VU

Come suona?

Il semplice dispositivo è in grado di aumentare di circa 8dB il volume del suono dello smartphone come si evince da fig 1 e 2.

Nella prima figura si legge una frequenza di 1kHz riprodotta e misurata direttamente dallo smartphone.
Nella seconda figura, la stessa fonte attraverso “Volume”.

La risposta in frequenza è quella tipica dei caricamenti a tromba e quindi, rispetto alla misurazione effettuata direttamente allo smartphone, si legge dalle figure una leggera carenza sugli estremi di banda riprodotti dallo smartphone in campo libero.

Lo Spettro Sonoro

Analisi della linearità del suono

La misurazione dello spettro sonoro dello smartphone durante la riproduzione di un brano musicale presenta una risposta in frequenza lineare da 260Hz a 20kHz. (fig. 3)
Lo stesso brano riprodotto all’interno di “Volume” presenta una risposta in frequenza che va da 340Hz a 19kHz. (fig. 4)

La linearità del suono, oltre agli estremi di banda leggermente limitati dall’effetto del caricamento a tromba, viene compromessa da una repentina perdita di segnale alla frequenza di 3.8kHz, dovuto all’effetto delle cancellazioni di fase che si verificano all’interno del cono. Questa frequenza è estremamente circoscritta durante la riproduzione di un Pink Noise e non influisce comunque con l’ascolto di un brano musicale.

Questa frequenza potrebbe cambiare ed essere spostata verso l’alto oppure verso il basso cambiando il diametro del collo del cono.

Trattandosi di un amplificatore passivo “Volume” non è in grado di estendere verso il basso né verso l’alto lo spettro delle frequenza dello smartphone, ma facendo un’analisi di singole sinusoidi riprodotte attraverso il cono, si può verificare che il dispositivo non ne altera l’altezza all’interno dello spettro sonoro.

Interessante però è poter leggere chiaramente da queste misurazioni un’enfatizzazione della 3a armonica pari superiore delle stesse frequenze, il che si tradurrà in un suono più ricco in termine di armoniche.

Sinusoide 1kHz in campo libero e attraverso “Volume”